Menu

Cortisone e Risonanze Magnetiche

0 Comments

Buon Ponte Gente!
Con la news di oggi, vorrei soffermarmi su due punti, che tornano spesso nel rapporto paziente/terapista e nella realtà clinica di tutti i giorni: l’importanza dei medicinali nel trattamento del Low Back Pain (semplice mal di schiena) e l’importanza dell’MRI (Risonanza Magnetica) per stabilire la causa della problematica.
Sia ben chiaro: io non sono antagonista né dell’uso dei medicinali né degli esami diagnostici. Entrambi sono un efficace mezzo per diminuire i sintomi nel primo caso e nel stabilire la causa di essi nel secondo. Tuttavia, non sono la chiave di tutto, o perlomeno non è arguto limitarsi a prendere le due componenti come verità assoluta. Per questo motivo oggi vi propongo questi due articoli, abbastanza contraddittori riguardo l’importanza dei Corticosteroidi nel management del mal di schiena, e la validità della Risonanza nel stabilire la causa del mal di schiena stesso.

Il primo è uno studio di Friedmann (2008) che ha confrontato l’effetto di un placebo con quello del Metilprednisolone (inizieoni) in pazienti con onset acuto di Low Back Pain con dolore radicolare. Il risultato ha mostrato nessun cambiamento nel dolore e nel livello di disabilità nei pazienti che facevano uso sistemico di corticosteroidi rispetto agli altri.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC2597789/

Il secondo è uno studio di Nakashima (2015)che ha semplicemente effettuato risonanze magnetiche cervicali in 1211 soggetti asintomatici (uomini e donne) tra i 20 e i 70 anni. I risultati sono stati sorprendenti: l’87,6% di questi presentavano alla risonanza rigonfiamenti del disco (ernie); nei ventenni la percentuale oscillava dal 73,3 nelle femmine al 78 nei maschi; infine, partendo dal 5,3% dei ventenni, la percentuale aumentava fino al 38% dei cinquantenni per quanto riguardava compressione del midollo (con prevalenza al livello C5-C6)! Ricordo che i soggetti erano tutti SENZA SINTOMI.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/25584950

Abbastanza strano il tutto vero? Se prima si vedeva bianco, non bisogna vedere nero adesso. Bisogna semplicemente dare la giusta importanza in tutto ciò che la medicina ci fornisce. A presto!

Tag:, , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *